Liceo Statale Vincenzo Monti Piazza Sanguinetti, 50 - 47521 Cesena (FC) - Tel. 0547/21039
PEC: fopc030008@pec.istruzione.it - E-mail: info@liceomonticesena.edu.it
Orientare oggi: dal curricolo alle competenze

Nei giorni 17-18 settembre 2019 si è svolto a Rimini il secondo seminario nazionale per le scuole secondarie di secondo grado del Nord Italia sul tema “Orientare oggi: dal curricolo alle competenze”.

Circa 200 dirigenti o docenti delle regioni Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Province autonome di Bolzano e Trento, sono stati coinvolti in una riflessione -formazione sulle “Misure di supporto per l'attuazione del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62, ” - Art. 31 – DM 851 del 27 ottobre 2017.”

Anche il Liceo Monti è stato selezionato per partecipare all’iniziativa.

Prestigiosi relatori e esperti del MIUR hanno approfondito e chiarito diversi aspetti relativi all’applicazione delle indicazioni contenute nei documenti ministeriali . I partecipanti sono stati in-vitati a riflettere con attenzione sulle novità introdotte e, in particolare, sull’esigenza di attivare una reale didattica e valutazione per competenze, coerentemente a quanto stabilito non solo dalle indi-cazioni nazionali ma anche dal quadro delle competenze globali richieste dall’Unione Europea.

L’esigenza di rivedere il curricolo della scuola e la didattica disciplinare alla luce dei documenti è stata esplicitata in tutti gli interventi. Tutto questo sarà possibile solo se dirigenti e docenti assume-ranno un atteggiamento di disponibilità verso la condivisione degli obiettivi e attraverso una didatti-ca interdisciplinare (o pluridisciplinare ) che superi i tradizionali confini della disciplina concepita a sé stante. In tale orizzonte si può comprendere il cambiamento dell’Esame di Stato, visto come ve-rifica finale di un percorso didattico quinquennale basato sull’insegnamento-apprendimento per competenze e non solo sui singoli contenuti disciplinari.

Non sono mancate osservazioni critiche e domande da parte dei partecipanti rispetto ai tanti pro-blemi che quotidianamente si devono affrontare , sulla mancanza di una adeguata formazione degli insegnanti da parte del MIUR, sulle tempistiche e sulle azioni del Ministero spesso non in linea con i ritmi della vita scolastica. Oltre ai chiarimenti, sono stati forniti molti incoraggiamenti : come è stato ribadito più volte, occorre guardare innanzitutto a ciò che già è in atto, dentro la propria comunità educante (di cui a volte non si è abbastanza consapevoli) e sono tantissime le buone pratiche portate avanti da dirigenti e docenti in tutto il Paese. Rendere sistematico ciò che è ancora episodico: questo è un buon punto di ri-partenza.

(Prof.ssa Alessandra Tesei)

 

MATERIALI del Convegno: PRESENTAZIONIVIDEO

 


Ultima modifica 08 ottobre 2019 da STELLA RICCI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.