Inaugurazione celebrazioni 5 settembre 2020


Sabato 5 settembre, ore 20.30

Tomba di Dante, Piazza S. Francesco, Ravenna

 

INAUGURAZIONE DELLE CELEBRAZIONI

per il settecentesimo anniversario dalla morte di Dante Alighieri

 alla presenza del Presidente della Repubblica

 

diretta streaming su ravennafestival.live

e trasmissione sugli schermi in Piazza del Popolo, Ravenna

 

Con un gesto profondamente significativo per la città che ospita le spoglie del Poeta, le celebrazioni del settecentesimo anniversario si inaugurano con la riapertura della tomba e del vicino quadrarco di Braccioforte, al termine del restauro che ha restituito l’armonioso nitore originario al sepolcro progettato a fine Settecento dall’architetto Camillo Morigia.

 Per la prima parte della serata, che incornicia l’inaugurazione del monumento funebre restaurato, l'ensemble vocale Voces Suaves, formazione con sede a Basilea, propone Quivi sospiri dal Secondo libro di madrigali a cinque voci (1576) del ferrarese Luzzasco Luzzaschi, maestro di Girolamo Frescobaldi. A concludere l’atto solenne Io sono amore angelico di Joanne Metcalf, composto per l’Hilliard Ensemble nel 1988 sui versi del Canto XXIII del Paradiso.

Il concerto in piazza San Francesco si apre con la Fantasia quasi Sonata. Après une lecture de Dante ultimata da Franz Liszt nel 1849. Tra i brani più ardui del repertorio pianistico, la Fantasia è affidata a Yulianna Avdeeva, vincitrice del prestigioso Premio Chopin. Con il baritono Luca Micheletti, accompagnato al pianoforte da Davide Cavalli, un altro quadro dantesco, Il conte Ugolino di Gaetano Donizetti, avvincente e tragico brano caratterizzato da una variatissima tavolozza di intenzioni. Elio Germano è infine chiamato a leggere il Canto che chiude la Commedia, sigillo a quello straordinario viaggio nella natura stessa dell’uomo e del suo rapporto con l’inesprimibile eternità.

A cura del Comune di Ravenna in collaborazione con Fondazione Ravenna Manifestazioni

L’evento è su invito. L'accesso ai maxischermi in Piazza del Popolo sarà regolato dalle norme in materia di emergenza sanitaria. Lo streaming è ad accesso gratuito.

Per informazioni e il programma dettagliato delle celebrazioni visita il sito ufficiale Viva Dante

 

Domenica 13 settembre il 699° annuale della morte di Dante, con l'offerta da parte del Comune di Firenze dell'olio per la lampada votiva alla tomba, sarà in diretta streaming su ravennafestival.live 

Ultima modifica il 27-10-2020 da