Lettera ai prof. di 2Bc


C’è chi insegna
guidando gli altri come cavalli
passo per passo:
forse c’è chi si sente soddisfatto così guidato.
C’è chi insegna lodando
quanto trova di buono e divertendo:
c’è pure chi si sente soddisfatto
essendo incoraggiato.
C’è pure chi educa, senza nascondere
l’assurdo che c’è nel mondo, aperto a ogni
sviluppo, ma cercando
d’esser franco all’altro come a sé,
sognando gli altri come ora non sono:
ciascuno cresce solo se sognato.

Danilo Dolci, 1974

 

In questi due anni ci avete aiutato a crescere, alimentando i nostri sogni e sognando insieme a noi. Grazie per averci insegnato la bellezza, difficile e grandiosa, con una passione tale da permetterci di superare ogni ostacolo, per l’infaticabile entusiasmo che ha caratterizzato le ore trascorse insieme, ma, soprattutto, per aver condiviso questo tratto così importante del nostro cammino.

Gli alunni della 2°Bc (anno scolastico 2017-2018)

Ultima modifica il 27-10-2020 da STELLA RICCI