Notte Europea dei Ricercatori - proposte

Si segnala l’appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori che si terrà venerdì 30
settembre a Bologna e presso tutte le sedi dei campus: Cesena, Forlì e Predappio, Ravenna e
Rimini, nell’ambito del progetto europeo SOCIETY Ripensaci.

Laboratori, dimostrazioni, giochi, spettacoli, tour guidati, mostre e tanto altro ancora animeranno la serata nelle città sedi del Multicampus universitario e coinvolgeranno ricercatrici e ricercatori dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e degli enti di ricerca del territorio che sono
partner del progetto (CNR, CINECA, INAF, INFN, INGV).

Quest’anno l’invito rivolto al grande pubblico è quello di cambiare prospettiva e abbandonare schemi abituali e consolidati per esplorare nuovi punti di vista resi possibili grazie alla ricerca e
alle sue ricadute sulla società. Ripensare a ciò che sappiamo da un’altra prospettiva è una pratica
utile e necessaria per gli abitanti di un mondo in cambiamento che sta affrontando sfide epocali.

I programmi completi di Bologna e dei Campus sono disponibili sul sito istituzionale della
manifestazione https://www.nottedeiricercatori-society.eu

Come di consueto sono state inoltre progettate attività dedicate specificamente alle
scuole, nell'ambito della rassegna Aspettando la Notte, che si svolge nelle settimane precedenti
l’evento e anche oltre essendo quest’anno il progetto biennale.
Le lezioni, incentrate su argomenti di attualità e rilevanza scientifica, saranno svolte da
ricercatori dell’Università di Bologna e di tutti gli enti partner coinvolti nel progetto, previo contatto
degli stessi da parte degli insegnanti interessati all’iniziativa.
L’elenco delle lezioni è disponibile a questa pagina: https://www.nottedeiricercatorisociety.eu/eventi?format=59.
Si chiede ai docenti di prendere visione dell’iniziativa, promuovendola anche con gli studenti.
Per informazioni:
orientamentouscita@liceomonticesena.it
orientamento@unibo.it.

Alegata circolare 059

Allegati
Microsoft_Word_-_059_-_Notte_Europea_dei_Ricercatori_docx-job_23947.pdf

Ultima modifica il 28-09-2022 da SARA BELLAGAMBA