Cyberbullismo

Il Liceo Monti è stato interessato da un monitoraggio a livello nazionale  per la prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo promosso dal Ministero dell’Istruzione attraverso la Piattaforma Elisa (www.piattaformaelisa.it), secondo quanto previsto dalla nota prot. 4146 del 09-10-2018. 

L’attività ha previsto due distinti momenti, entrambi rispettosi della sfera dell’anonimato di ogni soggetto coinvolto: una prima fase (maggio/giugno 2021) rivolta a studentesse e studenti, la seconda fase  ha invece coinvolto il personale docente. 

Il sistema di monitoraggio ha fornito a livello nazionale una fotografia a tutto tondo dei fenomeni in questione ed i dati sono stati acquisiti a livello degli Uffici scolastici regionali e sono ora divulgati, in una scansione temporale che va dal 29 novembre all’11 dicembre, ai singoli istituti scolastici di secondo grado interessati.  Ogni Istituto scolastico coinvolge i docenti del Team Antibullismo/per l’Emergenza ed i Dirigenti e loro coadiutori  in un percorso formativo progressivo

Dai dati nazionali è finora emerso che gli episodi di prepotenza tra studenti sono un fenomeno che interessa un numero consistente di persone. Secondo i dati raccolti a livello nazionale, nei due-tre mesi precedenti alla rilevazione, il 22,3% degli studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado è stato vittima di bullismo da parte dei pari (19,4% in modo occasionale e 2,9% in modo sistematico); il 18,2% ha preso parte attivamente a episodi di bullismo verso un compagno o una compagna (16,6% in modo occasionale e 1,6% in modo sistematico); l’8,4% ha subito episodi di cyberbullismo (7,4% in modo occasionale e 1% in modo sistematico); il 7% ha preso parte attivamente a episodi di cyberbullismo (6,1% in modo occasionale e 0,9% in modo sistematico). Il  7% degli studenti  attribuisce questo tipo di prepotenze al proprio background etnico,  il 6,4% risulta aver subito prepotenze di tipo omofobico, mentre il 5,4% risulta aver subito prepotenze per una propria disabilità. 

La nomina di un docente referente presso il nostro Istituto e di un Team per la prevenzione  delle Emergenze è volto a divulgare il protocollo attuativo per le situazioni di bullismo e cyberbullismo, a prevenire i suddetti fenomeni e a promuovere iniziative di divulgazione e condivisione di tali problematiche attraverso il coinvolgimento di testimoni diretti ed anche l’attivazione di uno Sportello di ascolto con cadenza quindicinale, in orario scolastico, prenotabile attraverso la funzione apposita del Registro elettronico. Le attività di prevenzione e contrasto dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, alla luce dell'attuale normativa, devono essere percepite dalle istituzioni scolastiche e dalla comunità scolastica nella sua globalità come un'azione di sistema, che si sta  gradualmente consolidando  e nella quale il Liceo Monti crede fermamente.

Vedi circolare n. 122 Clicca QUI

Vedi nota prot. n. 2673 del 17-11-2021 Restituzione DATI MONITORAGGIO dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo nelle scuole Italiane a cura della Piattaforma ELISA a.s. 2020-21 e AVVIO ISCRIZIZONI Piattaforma ELISA  a.s. 2021-22 Clicca QUI

Ultima modifica il 23-11-2021 da SARA BELLAGAMBA