Una prospettiva su "The Canterbury Tales"


Agli alunni della classe 3Ac, la docente Franca Solfrini ha presentato la proposta dello ‘scenario' de The Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer.

Si tratta di un’idea didattica delle Avanguardie Educative, che consiste nell’elaborazione di un prodotto da mostrare ad un pubblico.

Gli studenti hanno aperto una discussione per definire il percorso da seguire; si sono divisi in gruppi, si sono documentati sull’opera di Chaucer e sulle connessioni col Boccaccio. Hanno condiviso ed analizzato il materiale trovato, in un caso l’hanno attualizzato, e l’hanno riordinato secondo le modalità ritenute più efficaci, per mantenere viva l’attenzione degli 'spettatori’. Hanno infine realizzato alcuni video e presentazioni in power point su alcuni racconti da loro scelti. Questi ‘prodotti’ sono stati presentati alla classe, che ha partecipato, facendo e rispondendo a domande ed ha espresso la propria opinione.

Con questo approccio ’trasversale si è creata una maggior empatia all’interno del gruppo, tra il gruppo e l’insegnante; si sono imparate nozioni facendo; e’ aumentata l’autostima degli studenti e si sono vinte delle paure.

(La classe 3Ac)

 

Ultima modifica il 27-10-2020 da