Da Leopardi all'infelicità della Natura

Durante la DaD, gli studenti della 5Ce hanno svolto un’attività di Ed. Civica che, partendo dallo studio del Dialogo della Natura e di un Islandese di Leopardi, ha portato all’analisi critica di alcune tra le principali criticità ambientali contemporanee, approfondendo segnatamente i goal 13, 14 e 15 dell’Agenda 2030.

I risultati delle ricerche svolte sono stati sintetizzati in diversi output, quali la riscrittura attualizzata del dialogo (con rivisitazione dei protagonisti e della location e ribaltamento dei ruoli: la Natura rinfaccia all'interlocutore il pessimo trattamento che le viene riservato) e la creazione di oggetti digitali di supporto e integrazione (slide e video); ciò ha consentito agli alunni di implementare alcune competenze chiave tra quelle previste dal quadro europeo di riferimento e dalle DigComp 2.0, unitamente ad alcune tra le principali lifeskills.

Si presentano qui una riscrittura del dialogo (clicca qui), un video e una presentazione in slide (clicca qui), esemplificativi dei diversi prodotti realizzati dai vari gruppi di lavoro.

(Prof.ssa Maria Laura Valente)

    (Video di Chiara Cavallucci, Allegra D'Ecclesiis, Cristina Mazzotti, Francesca Santandrea)

    Ultima modifica il 01-02-2021 da STELLA RICCI