Alida Mancini, sul podio di Philolympia a Roma!

Ce l’ha fatta, la nostra Alida Mancini (4Bc), che alle gare nazionali di Philolympia (svoltesi online il 7 aprile), si è aggiudicata il terzo posto tra i 40 finalisti provenienti dai licei di tutta Italia. 

La competizione è inserita nel Programma annuale di Valorizzazione delle Eccellenze del Ministero dell’Istruzione, e ha per obiettivi quello di approfondire contenuti filosofici, adottando nuove metodologie didattiche, ma anche di confrontarsi con l’insegnamento/apprendimento della filosofia nella realtà scolastica europea ed extraeuropea, e infine di raccordare scuola, università, enti di ricerca per diffondere e valorizzare il pensiero critico nella formazione dei futuri cittadini.

Alida è stata premiata a Roma da una giuria (composta da docenti, accademici e rappresentanti della Società Filosofica Italiana) che ha mostrato di avere particolarmente apprezzato la pertinenza alla traccia, la capacità argomentativa, ma soprattutto l’originalità di svolgimento e di letture. Alida ha sviluppato una citazione tratta dalla Gaia Scienza di Nietzsche, autore che non ha ancora studiato, ma di cui ha saputo cogliere la forza decostruttiva e la critica nei confronti dell’arte museificata. Il suo tema riflette sulla potenza dell’esperienza estetica in un percorso che, partendo dalla catarsi associata alla concezione aristotelica del tragico, arriva fino al teatro metafisico di Antonin Artaud, in cui la parola vive e agisce, come dotata di una forza propria. Per Alida l’arte non è imitazione verosimile della realtà, ma una realtà autonoma, “immersa nella combinazione esplosiva degli eterni interrogativi degli uomini”, come lei stessa scrive.

Alida ha partecipato in presenza alla cerimonia di premiazione che si è svolta a Roma il 22 aprile, nella bella cornice del Teatro Palladium. In quella occasione, ha raccontato come per lei la filosofia sia diventata un nuovo modo per avvicinarsi al pensiero e al ragionamento, perfettamente conciliabile con la sua passione per il teatro, all’interno di un percorso di ricerca personalissimo.

(prof.ssa Roberta Ioli)

ATTENZIONE! https://www.orizzontescuola.it/olimpiadi-di-filosofia-premiati-i-vincitori-bianchi-la-filosofia-educa-al-vivere-civile/

Vedi Complimenti del Vice Direttore Generale _ Olimpiadi di Filosofia 2021-2022 allegati

Allegati
m_pi.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0010121.28-04-2022.pdf

Ultima modifica il 29-04-2022 da SARA BELLAGAMBA