Gli studenti del Monti incontrano Stefano Mancuso

L’adesione del nostro Liceo all’edizione 2021 di “Un pozzo di scienza”, promosso dal Gruppo Hera, ha avuto inizio con la partecipazione della 3Cc, insieme ad altre 8 classi dell'Emilia Romagna e Triveneto, all’interview online “Il mondo vegetale insegna”

Gli studenti hanno avuto l’opportunità di conoscere e porre domande al prof. Stefano Mancuso, scienziato e accademico, direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale presso l’Università di Firenze, autore di numerosi testi scientifici e divulgativi.

Con un linguaggio semplice e diretto, sostenuto da una conoscenza profonda e ricchezza di dati scientifici, il prof. Mancuso ha saputo trasmettere curiosità verso il mondo delle piante ma soprattutto comprensione dello stretto rapporto tra cambiamenti climatici ed ecosistemi vegetali e consapevolezza del ruolo della vegetazione nella mitigazione di tali cambiamenti. 

Il messaggio è stato chiaro: le piante sono fondamentali per l’equilibrio ecologico, la riduzione dei gas serra, lo sviluppo sostenibile. Le loro strategie di vita, così diverse dal mondo animale, contraddistinte da parsimonia energetica, varietà nell’uso dei materiali, assenza di impatto ambientale, ci suggeriscono le soluzioni per rimediare agli effetti disastrosi dell’azione umana e salvaguardare l’ambiente.

(prof.ssa Bianca Maria Manuzzi)

Ultima modifica il 23-03-2021 da STELLA RICCI