Un altro podio per il Monti

La nostra alunna Sara Del Testa si è aggiudicata il secondo posto al concorso indirizzato ai maturandi promosso dall’associazione Campo della Stella all’interno dell’iniziativa Memoria del ‘900.

Nella mattinata del 26 maggio 2021 la classe Vbc, in conference call, ha seguito la premiazione del concorso che prevedeva la stesura di un elaborato dal titolo: “Speranza e disperazione. Il dramma dell’uomo contemporaneo”, tema scelto come filo conduttore del ciclo di conferenze organizzato dall'associazione, giunto alla diciannovesima edizione.

Nel corso del collegamento si sono avvicendati gli interventi dell’assessore alle politiche familiari Carmelina Labruzzo che si è detta piacevolmente stupita dalle produzioni dei ragazzi e del presidente della giuria, lo scrittore e critico Gianfranco Lauretano, oltre che della Dirigente Ombretta Sternini, promotrice dell’iniziativa insieme alla nostra ex collega Giovanna Fedi.

Fra le motivazioni del riconoscimento alla nostra Sara,a cui è andato un premio in denaro, Lauretano ha posto l’attenzione soprattutto sull’approccio personale al tema coniugato agli opportuni riferimenti culturali.In particolare ha colpito il filo conduttore del testo: la figura di Giobbe come emblema del giusto perseguitato che grida la sua domanda di senso. 

Nel suo intervento Sara ci ha ricordato l’importanza della parola poetica in grado di essere salvifica in questo momento che stiamo passando.

Anche l’intera classe VBc aveva partecipato al concorso, dopo aver seguito a distanza le conferenze del ciclo (qui) ed ha ricevuto un riconoscimento per la qualità degli elaborati.

(prof.ssa Daniela Romanelli)

Ultima modifica il 01-06-2021 da STELLA RICCI