Progetto donne scienziate

Progetto donne scienziate

 Qualche mese fa alla mia classe è stata presentata la possibilità di partecipare al Progetto “Women Hack the Game”.

Il progetto Europeo Erasmus+ KA2 "Women Hack the Game – WoGa" ha l'obiettivo di promuovere l’inclusione delle ragazze nel settore STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), visto che spesso i molti ostacoli sociali impediscono loro di intraprendere carriere legate al settore scientifico.

Consiste nell’affrontare diverse sfide e superarle tramite la raccolta di informazioni riguardanti le scienziate che sono riuscite a superare le barriere che impedivano loro di occupare posti di lavoro nel campo scientifico al tempo destinati solo agli uomini.

Per fare questo vengono forniti svariati materiali di studio e vengono presentate varie tecnologie innovative da poter immediatamente utilizzare. Tante le cose da imparare e sperimentare, sfida per sfida.

Questo progetto è stato portato a termine dalla mia classe che, nonostante fosse stata divisa in gruppi per poter lavorare meglio, ha continuato ad aiutarsi con l’unico obiettivo di conoscere la storia della scienza e delle donne scienziate che hanno fatto la Storia.

Come ultima sfida ci è stato proposto di montare un video finale che sintetizza tutto il lavoro svolto in questi mesi.

Ecco i nostri video finalisti al concorso.

 

Nazzarena Brasini 2°Bc

PRESENTAZIONE PROGETTO WO-GA https://youtu.be/9oVW6wTfjwE

GLI OCULISTI https://youtu.be/H5ncneGWUNE

I SEI NEURONI https://youtu.be/un_JBUIdraE

GUNAIKES https://youtu.be/c3O0woR-gqU

DONNE MATEMATICHE  https://youtu.be/AE9iJRyv-r0

Ultima modifica il 13-04-2022 da SARA BELLAGAMBA