Premio Internazionale di Poesia “Masio Lauretti” - VII edizione (2022)

Si pubblica il bando della VII edizione del Premio Internazionale di Poesia “Masio Lauretti”, dedicato agli studenti frequentanti le scuole e sezioni secondarie italiane in Europa (dal 1° anno di scuola media al 5° anno di scuola superiore).

La partecipazione al concorso è completamente gratuita. L’iscrizione può essere effettuata soltanto attraverso il sito del Premio (masiolauretti.wixsite.com/premio). L'iscrizione degli studenti minorenni deve essere effettuata da un genitore responsabile legalmente. Gli insegnanti possono farsi carico delle iscrizioni di una classe compilando il modulo a loro dedicato. L’iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre le ore 23:59 del 28/02/2022.

La valutazione delle poesie, in forma rigorosamente anonima, verrà affidata ad una Giuria di qualità, presieduta da Dante Maffia, scrittore, poeta e saggista candidato al Nobel.

Si rende noto che, per la sezione B (scuole superiori), i primi tre classificati e il vincitore del tema “Ascolto empatico” riceveranno premi in denaro offerti dall’Ordine dei Medici di Latina. Inoltre da quest’anno il tema “Ascolto empatico" è stato introdotto anche nella sezione A (scuole medie), il cui vincitore verrà premiato con dei libri. Uno degli studenti maggiorenni tra i primi tre classificati verrà inserito nella giuria dell’edizione successiva.

La cerimonia di premiazione si svolgerà ad Aprilia (LT) nel mese di maggio 2022.

Vi invitiamo a prendere visione del bando e regolamento del concorso (in allegato) e a contattarci tramite mail (masiolauretti.premio@gmail.com) per qualsiasi altra informazione.

Riportiamo di seguito la motivazione del Premio e confidiamo in una Vostra attiva partecipazione.

Cordiali saluti.

La Presidente del Premio
Prof.ssa Franca Palmieri

Il Segretario del Premio
Nicolò D’Ignazio

Motivazione del premio

È auspicabile che la poesia, parte integrante dell’essere umano, trovi spazi più rilevanti tra le nuove generazioni. Essa, infatti, è un importante mezzo di espressione in una fascia d’età, come quella che va dalla pubertà all'età adulta, tormentata da dubbi e sentimenti di varia natura che si alternano in un vortice sviante.
Oggi la tecnologia offre enormi possibilità, ma in tempi velocissimi e non sempre compatibili con la riflessione su di sé. Tempi spesso inconciliabili per la ricerca e la valutazione delle soluzioni più adatte ai problemi.
Il cervello degli adolescenti vive di accelerazioni e di rischi, ma ha bisogno di nutrirsi di pensieri, perché si completi la maturazione della corteccia cerebrale, deputata alla riflessione e all'autoriflessione, al linguaggio, alla regolazione dei comportamenti e delle emozioni.
La poesia offre una possibilità in più, poiché attraverso il processo della creazione poetica i giovani possono ritrovare il piacere di seguire un processo con i suoi tempi, le sue pause, il suo tornare, indietreggiare e avanzare, un processo di maturazione e di sviluppo che non può completarsi nell'immediatezza di un click.
Seguire un processo diventa un modello di apprendimento che lascia tracce, diviene mappa e guida per iniziare e terminare futuri processi creativi e di pensiero o per ideare nuove soluzioni a vecchi problemi.

Per approfondimenti vedi bando e regolamento allegato

Allegati
Bando e regolamento Premio Masio Lauretti VII edizione.pdf

Ultima modifica il 07-01-2022 da SARA BELLAGAMBA