Il linguaggio della ricerca: progetto di CNR ed ENEA


Lo scorso 30 gennaio 2020, gli studenti della 3Cc hanno incontrato la dr. Claudia Cavallini, responsabile di ricerca ed operativa del Laboratorio GUNA ATTRE, e con un importante curricolo di ricerca nell'ambito delle cellule staminali e della medicina rigenerativa in campo cardiologico.

Il tema dell’incontro, “Cellule staminali e medicina rigenerativa: cosa sono e come cambieranno la medicina”, ha permesso agli studenti di avvicinarsi e approfondire, attraverso lo sguardo della ricerca, il concetto di cellula, nello specifico di cellula staminale e di medicina rigenerativa. Ne sono state discusse le caratteristiche, la storia e le possibili applicazioni mediche; particolare attenzione è stata posta anche ai principali strumenti e alle procedure per studiarle e utilizzarle in laboratorio.

L’incontro, che gli studenti hanno valutato estremamente stimolante, è parte integrante del progetto “Il linguaggio della Ricerca”, voluto da CNR ed ENEA, con l’obiettivo di suscitare l’interesse degli studenti nei confronti della ricerca, promuovendo una stretta collaborazione tra il mondo scolastico, quello scientifico ed esperti di divulgazione.

Il progetto non finisce qui, saranno ora i ragazzi a essere coinvolti direttamente nella divulgazione dei contenuti appresi, utilizzando la lingua italiana e inglese.

Una delle finalità di LdR è infatti rendere gli studenti capaci di comunicare ad un pubblico non esperto l’esperienza vissuta entrando a contatto con i ricercatori del CNR, utilizzando in maniera corretta la terminologia scientifica, la creatività e il bilinguismo.

Forza ragazzi, aspettiamo i vostri elaborati!

(Prof.ssa Bianca Maria Manuzzi)

Il linguaggio della ricerca

Ultima modifica il 27-10-2020 da