Green Jobs, lavorare con l’ambiente

 

In data 9 aprile 2021 le classi 5Bc, 5Cc e 5Ds hanno partecipato ad un incontro in diretta streaming su YouTube con il giornalista e divulgatore scientifico Marco Gisotti. Il dott. Gisotti è un esperto di comunicazione ambientale e green economy che ci ha dato l’occasione di scoprire le opportunità di lavoro offerte dal mondo green e di stimolarci alla coltivazione delle nostre passioni con l’obiettivo dell’innovazione. Tematiche principali dell’incontro sono state dunque le professioni ad alto tasso d’innovazione e componente tecnologica chiamate ad affrontare le sfide ambientali del nostro tempo. Dopo un excursus su quelli che sono stati i punti di svolta per il cambiamento green abbiamo imparato che nel 2008 si parla per la prima volta di “green jobs”. Green, ci dice Gisotti, sono quei processi in grado di produrre uguali o maggiori unità di prodotto o valore aggiunto con meno input, meno esternalità “negative” e più recupero.

E’ stato lasciato ampio spazio anche agli interventi di noi studenti. Due sono state le domande che hanno suscitato più di tutte spunti di riflessione e interesse.

Come è possibile riuscire ad esportare la politica ambientale in paesi ancora in via di sviluppo i quali di fatto sono quelli più inquinanti? Nel pensiero del giornalista è compito della politica far comprendere a questi paesi che ridurre l’inquinamento riduce i loro costi e non è, come credono, un fenomeno negativo. E’ necessario dunque che i paesi che hanno la possibilità di far partire la loro economia da zero, lo facciano in modo del tutto green.

In seguito si è discusso se l’attuale economia dell’eccesso, una volta passati alla green economy, riuscirà a soddisfare i bisogni della popolazione o ci saranno delle limitazioni nell’aspetto della vita quotidiana. L’esperto risponde che lo stile di vita green permette il primato dell'efficienza, utilizzando al meglio ciò che si ha a propria disposizione. Quando si parla dunque di lavorare con l’ambiente, non si tratta mai di limitazioni, tutt’altro.

In un mondo in cui la natura ha preso il sopravvento è inevitabile, anzi necessario il cambiamento: grazie alla presentazione del dottor Gisotti ci è stato mostrato come è possibile conciliare il green alle attività di tutti i giorni, in particolare al mondo lavorativo. L’informazione è il punto di svolta per il cambiamento e per questo ringraziamo la possibilità che ci è stata offerta.

(Bala Martina, classe 5Cc)

Ultima modifica il 21-04-2021 da STELLA RICCI