Un'originale interpretazione dell'esametro greco

Le sperimentazioni al Liceo Classico Monti non finiscono mai e trovano realizzazione nelle modalità più diverse.

Segnaliamo un’originale creazione. Lorenzo Zaniboni, di 3BC, studia pianoforte e quest’anno è alle prese per la prima volta con la lettura dell'esametro greco. Questo studente ha provato a leggere il proemio dell'Iliade come se solfeggiasse, sorprendendo piacevolmente il professore Massimiliano Fabbri e i suoi compagni di classe.

Il prof. Fabbri ha inviato la lettura metrica, registrata, al professor Marco Ercoles, Professore Associato presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna, conosciuto qualche anno fa quando il professore venne a tenere un tenere un bel corso di metrica e musica greca.

Il professor Ercoles si è congratulato per l’iniziativa di Lorenzo e l'interesse per la metrica, non certo tema usuale.

Siamo contenti di potere segnalare che è possibile far fiorire piccole soddisfazioni anche in questi tempi difficili.

 

Il Dirigente scolastico

Simonetta Bini

Ultima modifica il 10-11-2020 da STELLA RICCI